San Valerico: frasi buon onomastico e significato del nome Valerico

da www.controcampus.it – Il 12 dicembre è San Valerico: ecco frasi di buon onomastico e messaggi di auguri, immagini e video da inviare ad amici e colleghi, inoltre curiosità e significato del nome Valerico.
Il calendario cattolico il giorno 12 dicembre ricorda San Valerico di Leuconay, detto anche Walaricus o Valerio (Alvernia, 565 circa – Leuconay, 12 dicembre 619-622).
Fu un monaco franco, poi abate, del VII secolo, appartenente all’Ordine di San Colombano. Abbracciò la fede cattolica in giovane età, entrò nel monastero di Luxeuil nel 594, dove fu discepolo di san Colombano, che lo mandò in missione. Valerico convertì al Cristianesimo vaste popolazioni ed attrasse numerosi compagni alla vita eremitica. Si dedicò alla predicazione missionaria, combatté l’idolatria e le superstizioni. Nel 611 fondò un romitorio a Leuconay, presso Amiens, che in seguito divenne l’abbazia di Saint-Valery-sur-Somme.
Mori il 12 dicembre di un anno tra il 619 e il 622 a Leuconay. Le sue reliquie nel 906 furono nascoste presso Sant’Andrea, a Torino (oggi Santuario della Consolata), dove sono tuttora conservate.
L’onomastico Valerio o Valerico ricorre il 1º aprile (o il 12 dicembre) in memoria di san Valerico (o Valerio), abate presso Leuconay.
Per fare gli auguri di buon onomastico a chi festeggia il nome oggi 12 dicembre, di seguito alcune idee per scrivere messaggi simpatici e divertenti. Ci sono diversi modi per stupire un amico o un parente che festeggia il proprio nome a San Valerico. Ecco alcune immagini, video e cartoline da scaricare gratis e condividere su Whatsapp e Facebook. Ma anche frasi di auguri e messaggi originali e spiritosi.
L’origine del nome deriva dal termine germanico Walherich. E’ composto dalle radici valah (“viaggiatore”, “straniero”) e ric(“capo”, “signore”, “governare”).
Viene comunque spesso accostato o confuso con Valerio, tanto che alcune fonti lo considerano un suo adattamento germanico. In Italia è poco diffuso.
L’onomastico può essere festeggiato il 12 dicembre, come ricordato dalla biografia del santo di oggi 12 dicembre.
San Valerico nacque nel 565 nell’Auvergne, in Francia. La sua era una famiglia di umili pastori. Partecipando in modo più attivo alle sacre funzioni sbocciò la vocazione religiosa. Poco distante sorgeva un monastero benedettino in cui vi era uno zio e Valerico pensò a quel luogo come la dimora ideale per trascorrere in preghiera il resto della vita. Per tutta la vita, però, dovette trasferirsi da un’abbazia ad un altra perché, giunto in un luogo, diffondendosi la fama della sua santità, era compromessa la tranquillità sua e dei confratelli.
Per qualche tempo visse nel monastero di St. Germain d’ Auxerre. Poi si trasferì a Luxeuil (Borgogna) in cui il celebre S. Colombano d’Irlanda (fondatore in seguito dell’Abbazia di Bobbio presso Piacenza) era a capo di circa duecento monaci. San Valerico ebbe inizialmente l’incarico di ortolano ma il suo carisma non tardò a manifestarsi procurandogli incarichi di responsabilità. S. Colombano esigeva un severo stile di vita, seguendo appieno il motto “ora et labora”. Tappa successiva fu il Monastero di Fontanes dove la sua saggezza gli valse l’amicizia del Re Teodorico. Insieme ad un compagno di nome Valdoleno si diresse verso nord alla corte di Clotario, Re di Soissons, dove erano ancora presenti molti pagani.
Ottenne un luogo solitario, in una boscaglia ombrosa, in cui fondare un nuovo cenobio: questa località era detta Leuconaus e si affacciava sul canale della Manica. L’Abbazia si ingrandì anche grazie all’aiuto del Re Dagoberto. Operò molte conversioni, consumò tutta la propria esistenza al servizio della Chiesa. Una settimana prima di morire indicò ai fratelli il luogo in cui voleva che la nuda terra accogliesse il proprio stanco corpo mortale: sotto la quercia in cui amava maggiormente colloquiare col suo Dio. La chiamata venne il 12 dicembre 622, aveva 57 anni.
Immagini e frasi auguri buon onomastico Valerico per amici e colleghi
L’onomastico di oggi 12 dicembre può essere festeggiato in tanti modi. Inviare cartoline biglietti di auguri virtuali tramite social network ed applicazioni di messaggistica istantanea, è di certo il modo più semplice per rendere speciale questa giornata ad un amico o parente.
Per augurare buon onomastico a Valerico, ecco di seguito frasi simpatiche e battute in rima. Ma anche messaggi, immagini e video da inviare su Whatsapp, Facebook, Instagram e Twitter.
* Ricordarsi di una persona eccezionale come te mi rende felice. Buona giornata e buon onomastico Valerico.
* Non conoscevo questo nome, poi ho conosciuto te, ora sarebbe impossibile dimenticarsene!
* Ci sono nomi scritti sul calendario altri sulle pagine social. Il tuo è scolpito tra i miei migliori ricordi. Buon onomastico Valerico.
* Hai un nome particolare e sei un amico eccezionale. Auguri Valerico.
* Se il tuo nome ricorda il viaggio, io oggi auguro quello migliore tra tutti, verso la felicità.
* Hai dato a questo nome tutta la bellezza che aveva bisogno. Felice onomastico!
* Il tuo onomastico Valerico è la cosa che rende più preziosa questi giornata, tanti auguri!
* Sarà una parola semplice quella di auguri ma vicino al tuo nome diventa la più bella di tutte!

Comments are closed.